Benvenuto Home Concetto Riflessione Stelle Mistero Fine La mia passione...IL LOTTO IL FOLLETTO DEL LAGO
Accostandomi a questa finestra sul Mondo (internet), non posso che sentirmi piccolo ed insignificante. Nonostante questo stato d'animo, sento di dover lasciare una traccia (seppur piccola) del mio passaggio. Avrei potuto imbrattare i muri con frasi monolitiche quali " Dio c'è " oppure " Teo ama Carolina ", ma la mia vena artistica al cospetto di queste sublimi espressioni dell'animo umano annichilisce, impedendomi di cimentarmi a mia volta in questo ardimentoso parto dell'ingegno che è lo sfregio (qualcuno lo confonde coi murales...) Invece no! Una bella paginetta su internet e via... Al massimo avrò imbrattato un paio di Hard Disk. Da buon quarantenne, sono coinvolto mio malgrado in questa rivoluzione tecnologica che è in atto ormai da decenni ma di cui non si vede ancora la conclusione. Il mio contributo al marasma generale è veramente minimo. Qualche virus, qualche bug... devo pur vivere no?! Adesso in piena crisi esistenziale mi sono chiesto: ma cosa sto' facendo? Citando il buon Antonio Albanese: praticamente un c...o! Beh, se a questo punto state ancora leggendo, Vi meritate proprio un bel Simposio sull'argomento: "Come perdere tempo inutilmente nella frenetica lotta contro l'oppressione del lavoro che incalza" Il Folletto del Lago